Il cinema che non chiude: nasce lo streaming di comunità GUARDA ONLINE

Il cinema che non chiude: nasce lo streaming di comunità GUARDA ONLINE

Scritto il 09/03/2020
da Niro Pino

 

Restano il digitale terreste, le reti satellitari e i servizi streaming. Un'iniziativa bellissima nasce sulla piattaforma OpenDDB (Distribuzioni dal Basso), la libreria on-demand di contenuti multimediali (film, documentari, libri, musica) che promuove le produzioni giovani, emergenti e indipendenti finanziate con il crowdfunding.

In questo momento così delicato per l'intero Paese, OpenDDB ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente dei film sul canale YouTube, in rotazione ininterrotta, per un vero e proprio streaming di comunità. "La situazione – si legge sul sito di OpenDDB – ha così tanti livelli di impatto sulle nostre vite da non permetterci in questo momento di formulare un'analisi e una posizione precisa. Sul piano sanitario, sul piano politico, sul piano culturale, sul piano economico e sociale".

"Siamo solidali – prosegue la distribuzione – con le sale cinematografiche costrette a chiudere, con gli spazi e le reti sociali in difficoltà e tutte le lavoratrici e i lavoratori che saranno i primi a pagare questa crisi. È un enorme danno per tutti, anche per noi, sia come produttori che come distributori, che come pubblico e comunità. Ma d'altra parte non sappiamo quale sia in questo momento la priorità da perseguire".

Stop ai cinema? Ecco lo streaming di comunità

La decisione di OpenDDB è quindi quella di mettere a disposizione di tutti lo streaming di comunità, ovvero una programmazione di filmvideo e documentari "per ribadire il valore che diamo alla cultura dal basso e alla sua diffusione". Lo streaming è gratuito: chi lo ritiene opportuno e ne ha la possibilità, può fare una donazione libera via PayPal sul sito ufficiale del servizio. Le donazioni serviranno a sostenere gli autori di cui la piattaforma sta trasmettendo le opere in streaming.

"Sotto qualsiasi profilo, sociale, economico, politico e sanitario – concludono i promotori –, siamo consapevoli di essere davanti ad un evento straordinario. Preferiamo, per ora, il silenzio, anche per poterci concentrare fin da subito sul cercare di comprendere cosa succederà dopo. Ed esserne sufficientemente preparati".

I film in streaming sul canale YouTube di OpenDDB fino al 9 marzo 2020 sono dodici, ma la lista verrà costantemente aggiornata "sino a quando sarà importante farlo". Chi vorrà vedere un singolo film in un altro periodo, potrà farlo attraverso il servizio on-demand a donazione libera del sito.

La programmazione ad oggi include doc come Binxêt - Sotto il confine di Luigi D'Alife, girato lungo il confine turco-siriano e narrato da Elio Germano, e film come The Harvest, il docu-musical di Andrea Paco Mariani che racconta le storie dei lavoratori del Punjab nelle serre dell'Agro Pontino.